venerdì 23 novembre 2007

Pasta frolla alle mele

In questo periodo in cui le mele abbondano e spesso non si sa più che farci, ecco una ricetta classica che però mantiene sempre un gusto particolare ed è sicuramente un modo sano ma anche delizioso di fare uno spuntino o una prima colazione. Una crostata particolarmente buona
accompagnata da una pallina di gelato alla crema o al ciccolato.
Ingredienti:
  • 420 g di farina 00
  • 280 g di burro ammorbidito
  • 4 tuorli d'uovo
  • 140 g di zucchero a velo
  • 1 kg di mele nerette
Preparazione:
Impastate la farina con i tuorli, il burro ammorbidito e lo zucchero a velo. Stendete metà della pasta con le mani su una teglia ricoperta con carta da forno. Ricoprite con le mele tagliate a fettine sottili e già spolverate con zucchero a velo.
Con l'altra metà della pasta fate delle strisce e adagiatele a reticolo sulle mele. Infornate per 1/2 ora a 180 C°. Quando la crostata sarà cotta cospargetela con lo zucchero a velo e servite tiepida o a temperatura ambiente.

3 commenti:

Adrenalina ha detto...

Ma che spettacolo di ricetta!!!! La provo sicuramente i miei due uomini vanno matti per le torte con le mele e ne cercavo proprio una diversa dal solito!!! Solo una domanda, ma la pasta la devi far riposare prima di stenderla?

el cocinero ha detto...

Ciao Adrenalina!..dunque, per quanto riguarda la pasta non c'è bisogno di farla riposare...tuttavia per la riuscita della ricetta ti consiglio di lavorarla il meno possibile...
A presto!

Adrenalina ha detto...

Grazie mille gentilissimo la provo al più presto!!

 
hit counters