sabato 5 gennaio 2008

Maiale in agrodolce

Uno dei miei piatti preferiti quando decido di mangiare cinese è il maiale in agrodolce. Ho trovato su un libro di cucina questa ricetta e sono rimasto veramente soddisfatto dal risultato finale. Il mio piatto si è rivelato più buono di quello che normalmente consumo nei ristoranti cinesi. Naturalmente è solo un'opinione personale ma magari, dopo averlo cucinato, anche voi converrete con me. Sicuramente ciò che risulterà simile ad un ristorante cinese sarà l'odore della vostra cucina (nonchè dei vostri indumenti!!!), a causa dei numerosi alimenti che dovrete friggere e rifriggere!..ma si sa, il gusto particolare delle pietanze orientali è racchiuso anche in questo particolare modo di cucinare...

Ingredienti:
  • 750 g di polpa di maiale
  • 100 g di ananas a fette
  • 1 peperone verde
  • 1 porro
  • 1 cucchiaio di sake
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di maizena (amido di mais)
  • 3 cucchiai di farina di frumento
  • olio di semi di girasole
  • 1 tazza di salsa agrodolce
  • sale
Per preparare la salsa agrodolce:
  • 1 tazza d'aceto bianco
  • 1 tazza di zucchero di canna
  • 1 tazza di ketchup
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 2 cucchiaini di salsa worcester
In una casseruola mettete l'aceto e lo zucchero, portate a ebollizione e, mantenendo un fuoco moderato, continuate a cuocere mescolando con una paletta di legno fino a qunado lo zucchero non sia del tutto sciolto. Unitevi quindi gli altri ingredienti, continuate a mescolare e lasciate cuocere per circa 15 minuti.

Preparazione del maiale:
Tagliate a cubetti il maiale, l'ananas e il peperone lavato e mondato. Pulite e affettate il porro.
Salate il maiale e mettetelo a marinare nel sake per mezz'ora. Poi sbattete l'uovo con l'amido, aggiungetelo al maiale e mescolate con cura.
Scaldate l'olio nel wok e, dopo averlo passato nella farina, friggetevi il maiale per 3 minuti. Togliete quindi la carne dal tegame e al suo posto mettetevi il peperone e l'ananas; dopo un paio di minuti riaggiungete il maiale e fate cuocere per un paio di minuti.
Togliete il tutto dalla padella e mettetelo a scolare su carta assorbente da cucina. Intanto versate poco olio pulito nel wok, fatelo riscaldare e unitevi il porro, mescolate per qualche secondo, aggiungete la salsa e, quando sarà ben calda, unite anche il maiale, l'ananas ed il peperone. Dopo qualche secondo togliete dal fuoco e servite.

3 commenti:

Elisa - Basilico&Co. ha detto...

Ciao, ti ho trovato oggi.. e guardando tra i tuoi piattini ho trovato questo..
Il mio piatto preferito cinese per eccellenza!
Ho provato anche io a farlo in questi giorni.. piu che altro senza seguire nessuna ricetta ma improvvisando.. ma non mi ha soddisfatta! Proverò la tua ricetta..

Una sola domanda, il maiale resta croccante??!

el cocinero ha detto...

ciao!..beh a dir la verità prima di ricoprirlo con la salsa agrodolce è abbastanza croccante, ma poi perde inevitabilmente la sua croccantezza...comunque se ti piace quello fatto nei ristoranti cinesi credo che rimarrai soddisfatta da questa ricetta...fammi sapere!

Anonimo ha detto...

Ciao! Ieri ho fatto questa ricetta. Volevo ringraziarti, perchè è venuta fantastica. Ho fatto solo qualche piccola modifica, non avevo la salsa worchester e al posto del porro ho messo una piccola cipolla ma il risultato è stato eccellente! meglio che al ristorante cinese!! grazieeeeee

 
hit counters