mercoledì 9 gennaio 2008

Manzo alla birra

Era un po' di tempo che volevo cimentarmi in questa ricetta, che viene direttamente dalla Gran Bretgna. L'inverno è periodo di carne, così quando mi sono ritrovato tra le mani un bellissimo (ma altrettanto caro!) pezzo di manzo consigliatomi dal macellaio, non ho esitato ad innaffiare il tutto con la birra (beh proprio tutto no, il macellaio l'ho lasciato asciutto!..).
Devo dire che la carne era veramente eccezionale, tenerissima e saporita, così come il condimento. La birra conferisce al piatto un retrogusto amarognolo, che si affievolisce man mano che la salsa si raddensa. Si tratta comunque di un piatto che richiede almeno un'ora e mezza fra preparazione e cottura, quindi dedicatevici quando il tempo non vi manca...

Ingredienti:
  • 800 g di carne di manzo magra
  • 1 cipolla
  • 1 gambo di sedano
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 cucchiaio e mezzo di farina
  • 3 bicchieri di birra chiara
  • 2 foglie d'alloro
  • 1 rametto di timo
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 70 g di burro
  • sale e pepe
Preparazione:
Dopo aver mescolato la farina con sale e pepe, strofinate la carne con questa mistura e poi fatela rosolare nella metà del burro, così da dorarla. Togliete quindi la carne dal recipiente, mettete nel tegame il burro rimanente, nonchè la cipolla e l'aglio puliti e tritati. Fate prendere colore alle verdure, unitevi la birra e 3 bicchieri d'acqua calda, portate a ebollizione, rimettete nel tegame la carne, abbassate la fiamma al minimo e unite il prezzemolo, il timo, il sedano tritati e le foglie d'alloro. Quindi lasciate proseguire la cottura per un'ora a fuoco molto moderato, in modo che si formi un sugo denso e corposo. Infine servite la carne dopo averla coperta con la salsa.

4 commenti:

Monique ha detto...

ehi ehi..un momento!!!dove hai trovato la puntogamer in italia???ti prego rivelami questo segretooo

el cocinero ha detto...

eh eh..prima di tutto complimenti perchè ti dimostri un'intenditrice...purtroppo però ti devo deludere, l'ho acquistata tempo fa in Austria, e dopo averla centellinata (che spettacolo di birra!) ho deciso di cucinarci un po' per vedere l'effetto che fa...

Monique ha detto...

mi sembrava infatti..sempre il fiorentino fidanzato ha la mamma austriaca e anche noi la prendiamo in austria..!è proprio buona nè?
complimenti per il blog, è veramente bello!ti aspetto da me se ti va di fare un giro..

adina ha detto...

wow, eccellente! l'abbinamento mi piace, è un classico, ma a me la birra fa impazzire! ...quasi più del vino. (alcolizzata adina! :-)))

 
hit counters